You are here

Operazioni in ambulatorio: Assura s'impegna a limitare l'aumento dei costi

Nell’intento di limitare l’aumento dei costi della salute, Assura prende a carico i seguenti interventi solo in ambito ambulatoriale, salvo se ha una giustificazione del medico. Questa misura permette di realizzare importanti economie a favore dei nostri assicurati.

Interventi chirurgici che possono essere effettuati con un risultato identico in ambulatorio in tutta sicurezza

Assura informa che per alcuni interventi chirurgici le garanzie per una degenza stazionaria sono concesse soltanto se Assura, rispettivamente il suo medico di fiducia, ha ricevuto una giustificazione medica dettagliata. Senza ragione medica plausibile, Assura concede unicamente una garanzia ambulatoriale per gli interventi seguenti:

  • Operazioni al menisco in artroscopia
  • Interventi ORL (settoplastica, concotomia, polipectomia endonasale, correzione degli orifizi narinali, correzione della punta del naso, toilette endoscopica della cavità nasale, toilette endoscopica dei seni paranasali).
  • Operazioni delle varici unilaterali
  • Interventi ginecologici (isteroscopia diagnostica, isteroscopia con raschiamento e/o biopsia, isterosalpinografia, interruzione di gravidanza, sterilizzazione laparoscopica, laparoscopia diagnostica, distruzione dell’endometrio non chirurgico (Cavatherm, Rollerball, Thermachoice, NovaSure)
  • Emorroidi
  • Dita del piede a martello
  • Epicondiliti (Tennis elbow)
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Polisonografia

Assura sottolinea che l’intervento sarà ad ogni modo preso a carico che sia eseguito ambulatorialmente o se per ragioni mediche pre-, intra-, o postoperatorie comporta la necessità di un trattamento stazionario.

In caso di domande o incertezze, il nostro servizio medico rimane sempre disponibile al numero 0842 277 872.